Panoramica Lion | Operatori | Rainbow Six Siege | Ubisoft (UK)

Indietro
Lion icon

Lion

Lion faction

GIGN

Squadra
Assalitore
Ruolo
anti-roam, back-line, crowd-control, intel-gatherer
Corazza
Velocità
Difficoltà

Abilità uniche e stile di gioco

Durante il suo periodo di servizio al GIGN, Twitch lo ha munito di un drone aereo. L'EE-ONE-D aiuta Lion a far rispettare la quarantena rilevando i movimenti nell'area scansionata e fornendo così una panoramica delle zone di crisi o del campo di battaglia. Il drone è in grado di restare in volo indefinitamente. L'importante è scegliere il momento giusto per effettuare la scansione.

Dotazione

Arma primaria

V308

FUCILE D'ASSALTO

417

FUCILE DI PRECISIONE

SG-CQB

SHOTGUN

Arma secondaria

P9

PISTOLA

LFP586

PISTOLA

Gadget

Granata stordente

Claymore

Abilità unica

DRONE CON SENSORE DI MOVIMENTO

Biografia
Nome vero
Olivier Flament
Data di nascita
29 agosto (31 anni)
Luogo di nascita
Tolosa, Francia

BACKGROUND

"Confondere il giusto con il facile può condurre a scelte molto pericolose."

Quando, a causa delle sue bravate, Flament finì in ospedale, ripudiato dalla sua famiglia e praticamente senzatetto, si arruolò nelle forze armate francesi nel disperato tentativo di riprendere in mano le redini della propria vita. I primi rapporti indicavano le abilità e l'attitudine di Flament come particolarmente adatte all'addestramento in CBRN. La struttura e disciplina ferrea dell'addestramento avanzato gli consentirono di eccellere e fu prontamente reclutato nel secondo reggimento corazzati, dove lavorò principalmente con i sensori di monitoraggio ambientale.

Flament ha sempre mostrato un grande fascino per la batteriologia e la virologia, in particolar modo per il controllo dei vettori. Rendendosi conto che le sue abilità avrebbero potuto essere sfruttate meglio altrove, si congedò dall'esercito per arruolarsi nella Gendarmerie, con le forze di supporto operativo (FAO) del GIGN come obiettivo finale. Durante una missione congiunta in Nigeria, la sua capacità di mantenere la concentrazione ed eseguire compiti complessi sotto stress catturò l'attenzione della specialista Melnikova che lo raccomandò come potenziale candidato a Rainbow.

RAPPORTO PSICOLOGICO

Cicatrici. Alcuni dei nostri operatori ne hanno decisamente un bel po'. Lo specialista Olivier "Lion" Flament, tuttavia, per guarire dalle proprie ha usato l'esercito. Nessun canale di sfogo è perfetto, e lo stress da battaglia si accumula, ma Flament riesce a canalizzare le sue frustrazioni nella determinazione. Il suo approccio è motivato da una concentrazione tanto eccezionale da farne uno dei nostri operatori più formidabili e costanti. []

Una cosa che cerco sempre di inculcare nella squadra è il valore dell'introspezione. Grazie alla sua fede cattolica, questa è una cosa che Flament comprende perfettamente. Parla apertamente dei propri rimpianti e vedo che in lui infondono lucidità e motivazione. Il passato non è qualcosa che ha dimenticato o tentato di cancellare. Il passato lo motiva ma non ha su di lui alcun potere. []

In tutte le mie sedute, chiedo sempre di raccontarmi una cosa positiva accaduta di recente, non importa se piccola o grande. Alcuni mi hanno descritto una colazione perfetta, o un film che li ha fatti ridere fino alle lacrime. Flament mi parla della sua passione per l'heavy metal, della sua fede e di suo figlio.

Sebbene il dolore per essere stato ripudiato da suo padre non passerà mai veramente, ha spronato Flament a rapportarsi col proprio figlio in maniera più costruttiva. Tiene moltissimo al loro rapporto, forse perché si rende conto di quanto sia stato vicino a non conoscere mai Alexis. Nelle fotografie che Flament mi mostra vedo i risultati dei suoi sforzi. []

Tre dei nostri operatori del GIGN – gli specialisti Emmanuelle "Twitch" Pichon, Gustave "Doc" Kateb, and Flament – hanno alle spalle una tragedia condivisa. I loro attriti causati dalla decisione di Flament di mettere in quarantena dei medici e infermiere, morti poi in seguito, non possono continuare. Abbiamo già programmato delle sedute congiunte con Kateb e Flament. Risolveremo la questione, in un modo o nell'altro. []

Flament dice che, grazie al servizio militare. ha potuto reinventarsi, ma ciò farebbe pensare che sia diventato un'altra persona. Io credo piuttosto si sia riplasmato. Operatore concentrato, volontario infaticabile, padre amorevole. È sempre stato tutte queste cose. Il suo tatuaggio - il motto dell'esercito francese "Datemi la possibilità di brillare" - racconta la storia di Flament. Per continuare a crescere, dovrà accettare la sua capacità di cambiare.

-- Dr. Harishva "Harry" Pandey, Direttore di Rainbow

SCEGLI IL TUO OPERATORE