Panoramica Kapkan | Operatori | Rainbow Six Siege | Ubisoft (UK)

Indietro
Kapkan icon

Kapkan

Kapkan faction

SPETSNAZ

Squadra
Difensore
Ruolo
trap
Corazza
Velocità
Difficoltà

Abilità uniche e stile di gioco

Kapkan è un operatore specializzato in trappole, in grado di offrire un contributo letale a una squadra in difesa. Kapkan è dotato di un dispositivo anti-intrusione (EDD-MK II). Il dispositivo consiste in una carica C4 che si attiva quando viene rilevato un movimento. Può essere posizionato su porte e finestre, negando i punti di ingresso chiave per gli attaccanti.

Dotazione

Arma primaria

9x19VSN

MITRAGLIETTA

SASG-12

SHOTGUN

Arma secondaria

PMM

PISTOLA

GSh-18

PISTOLA

Gadget

Granata a impatto

Nitro-cell

Abilità unica

DISPOSITIVO ANTI-INTRUSIONE

Biografia
Nome vero
Maxim Basuda
Data di nascita
14 maggio - (anni 38)
Luogo di nascita
KOVROV, Russia

BACKGROUND

"Esistono tanti tipi di astuzia. Per fortuna, la sopravvivenza ne richiede uno solo."

Maxim "Kapkan" Basuda è cresciuto insieme ai fratelli a Kovrov sotto la pressante influenza dell'esercito russo. Entrambi i genitori lavoravano in fabbriche di supporto dell'esercito, il padre come ingegnere meccanico e la madre in una fabbrica tessile. Incoraggiato dai genitori e dagli insegnanti, Basuda si è arruolato nel corpo di polizia sotto la guida del Ministero degli Interni. Grazie all'addestramento ha sviluppato una buona conoscenza delle armi e acquisito esperienza in situazioni di protezione e scorta e di inseguimento ad alta velocità. Basuda ha tuttavia mostrato anche una certa attitudine per il salvataggio degli ostaggi e la raccolta di informazioni. Le capacità di elaborare strategie intelligenti e di essere autosufficiente l'hanno reso perfetto per un'operazione sotto copertura nella città portuale di Naryan Mar, sul mare di Barents. I suoi ripetuti successi contro il crimine organizzato gli sono valsi il reclutamento presso gli Spetsnaz. Nel periodo trascorso nel Circolo Polare Artico Basuda è diventato un cacciatore esperto. Quindi, nel 2002, è stato trasferito a Beslan.

RAPPORTO PSICOLOGICO

A una prima impressione, lo specialista Maxim "Kapkan" Basuda può apparire indifferente nei confronti del mondo e del suo ruolo in esso. Spesso, chi è molto frustrato si nasconde dietro un atteggiamento di falsa indifferenza. Per Basuda è importante poter dare un contributo durevole. Per questo, nonostante il suo apparente cinismo (o forse proprio grazie a esso), ha voluto caricarsi del ruolo di mentore di altri soldati. ... Sebbene alcuni componenti della squadra trovino i suoi modi un po' duri, per lui provano tutti una grande ammirazione. Gli ho chiesto se riteneva di essere cambiato molto nel corso degli anni. Ridendo, mi ha risposto che l'unico cambiamento che ha notato è che, nonostante continui a mangiare piombo per colazione, ora sa quando è il momento di rimangiarsi le sue parole. []

Basuda si dedica a tutta una serie di hobby incentrati sulle armi e sulla caccia, perciò mi incuriosiva sapere cosa, nello specifico, amasse in queste attività. Basuda mi ha risposto che a un cacciatore piace pensare strategicamente e comprendere le routine e il comportamento degli animali. Inoltre è essenziale che il cacciatore rispetti la sua preda. ... Ogni vero cacciatore rispetta gli animali. Rispetta il principio di conservazione e la necessità di mantenere un equilibrio, sostiene Basuda, e lupi e orsi interpretano il loro ruolo alla perfezione. Questa consapevolezza, secondo lui, gli consente di essere un operatore migliore, perché può applicarne i principi anche agli uomini tenendo conto dei punti in comune che hanno con gli animali e delle differenze che li dividono da essi.

Per Basuda la vita è dura in sé, ma è resa ancora più dura dagli esseri umani. Decisione e freddezza sono essenziali. Basuda si considera fedele alla stessa stregua dei lupi (non quelli delle favole, quelli reali): mi ha spiegato infatti che i lupi sono molto devoti al branco. I cuccioli vengono allevati da tutti i membri e durante la caccia il branco è perfettamente coordinato. ... Alla luce di queste considerazioni, mi chiedo se non si senta solo, come un lupo senza branco. Quando gliel'ho accennato, ha riso e si è toccato la tempia dicendo che adora la psicologia e che la mia disciplina studia la mente, mentre quasi sempre si tratta dell'anima. Una considerazione filosofica, la sua, con cui non posso che concordare.

-- Dr. Harishva "Harry" Pandey, Direttore di Rainbow

Suggerimenti di gioco

FAI ATTENZIONE AI GADGET AMICI

Le trappole di Kapkan infliggono danni indistintamente a qualunque cosa nel loro raggio di azione. Attenzione a non posizionarle vicino ai fili spinati, alle trappole di Frost e simili. Assicurati di informare la tua squadra se dovessero piazzare qualcosa vicino alle tue trappole.

ASCOLTA E REAGISCI RAPIDAMENTE

Disponendo di 5 trappole sei in grado di coprire una vasta area. Se sei nei paraggi, possono funzionare come sistema di allarme, fornendo informazioni sugli assalitori che entrano nell'edificio o nella stanza. Usa l'esplosione a tuo vantaggio e colpisci rapidamente l'assalitore già ferito.

TROVA L'ANGOLAZIONE MIGLIORE

Prova a posizionare gli EDD in angoli ciechi, luoghi nascosti dai detriti e in generale mimetizzandoli il più possibile. Meglio evitare che gli assalitori individuino la trappola prima che sia troppo tardi.

SCEGLI IL TUO OPERATORE