Tom Clancy's Rainbow Six® Siege | Operatore FROST |Ubisoft

Indietro
Frost icon

Frost

Frost faction

JTF2

Squadra
Difensore
Ruolo
Controllo delle folle, Trappole
Corazza
Velocità
Difficoltà

Abilità uniche e stile di gioco

La base in gomma e le ganasce metalliche nascoste vengono imbullonate al terreno, quando la piastra a pressione viene attivata, due set di tagliole ad altezza della caviglia e della tibia si attivano, immobilizzando il nemico sul posto. Necessita di due persone per rilasciare le tagliole e ripristinare la trappola.

Dotazione

Arma primaria

Super 90

SHOTGUN

9mm C1

MITRAGLIETTA

Arma secondaria

Mk1 9mm

PISTOLA

Gadget

Telecamera antiproiettile

Scudo mobile

Abilità unica

TAPPETO TRAPPOLA

Biografia
Nome vero
Tina Lin Tsang
Data di nascita
4 maggio (32 anni)
Luogo di nascita
Vancouver, Columbia Britannica

BACKGROUND

"Ci sono due cose di cui il corpo umano non può fare a meno in una situazione in cui è in gioco la sopravvivenza: l'acqua e la speranza."

Tsang è cresciuta a Vancouver, nella Columbia Britannica, e si è arruolata nella Reale aeronautica militare canadese (RCAF) nel giorno del suo diciottesimo compleanno. Si è laureata come migliore della sua classe al Collegio militare reale del Canada (RMC). Dopo aver conseguito la laurea e completato l'addestramento da ufficiale, Tsang ha prestato servizio presso la base navale di Esquimalt, sulla costa pacifica canadese, nel Centro di coordinamento ricerche congiunto Victoria (JRCC Victoria). Da lì è stata impiegata nella squadra principale di ricerca e salvataggio sui territori della Columbia Britannica e dello Yukon.

Tsang ha ricevuto numerosi encomi per la sua eccezionale consapevolezza situazionale, e la sua capacità di pianificazione delle missioni e di reattività alle minacce sono molto apprezzate. Alpinista, paracadutista e sommozzatrice provetta, Tsang pratica queste attività anche nel tempo libero. Sfruttando la sua preparazione in ingegneria meccanica, Tsang ha contribuito a progettare e modificare lo Sterling Mk2 LHT, detto anche "Tappeto trappola", le cui caratteristiche di mobilità e impercettibilità ne consentono l'impiego negli ambienti più disparati.

RAPPORTO PSICOLOGICO

Confesso di trovare l'energia di Tina Lin "Frost" Tsang sfiancante. Non sono molti gli adulti in grado di farmi sentire vecchio. Durante la nostra seduta ha riorganizzato la disposizione di tutti i miei scaffali... Devo dire che così hanno un aspetto migliore. Non lo fa per nervosismo. Niente affatto. È più per sfogare l'energia in eccesso data dalla sua indole atletica. []

I rapporti sul campo evidenziano la capacità di concentrazione e la perseveranza di Tsang. La squadra ha fiducia nella sua capacità di pianificazione, anche se non sempre ne apprezza la meticolosità. Gli eventuali disaccordi non sembrano turbare le dinamiche interne della squadra, dal momento che Tsang è molto aperta al feedback, tuttavia mi è sembrato di cogliere qualche risentimento da parte sua nei confronti di alcuni individui con poca pazienza o più inclini alle scorciatoie. []

Il modo in cui Tsang pianifica le missioni è estremamente meticoloso, esattamente com'è lei stessa nella vita di tutti i giorni. Un esempio lampante di ciò è stato quando mi ha raccontato della recente festa per l'anniversario di matrimonio dei suoi genitori. Mi ha descritto il banchetto tradizionale cinese, composto da dieci portate, con tale dovizia di particolari che credo sarebbe in grado di ricrearlo perfettamente a memoria. []

Al di là di ciò, è stato difficile trovare un argomento in grado di entusiasmarla a parte le operazioni. La musica? Dipende dall'umore. La lettura? Non direi. Alla fine, le ho chiesto di parlarmi delle sue battute di caccia. Essendo cresciuta nella Columbia britannica, Tsang ha sviluppato un grande rispetto per le culture indigene del Canada e mi ha raccomandato di non perdermi l'arcipelago delle Haida Gwaii se dovesse capitarmi di visitare la costa pacifica canadese. Quando le ho chiesto dell'incidente di caccia vagamente menzionato nella sua cartella clinica, è stata alquanto riluttante a parlarne. Il suo aereo ultraleggero fu costretto a un atterraggio d'emergenza nel parco nazionale del Nahanni. A causa del maltempo, i soccorsi arrivarono solo dopo una settimana. La sua riluttanza a scendere nei dettagli e l'uso frequente della formula "avrei dovuto" lascia intendere che provi vergogna, in qualche modo. Piuttosto che insistere, l'ho presentata alla specialista Sanaa "Nomad" El Maktoub. Le loro esperienze, così simili, hanno fatto nascere tra loro un'amicizia immediata. Entrambe hanno un legame profondo con la vita all'aria aperta. E non è una semplice questione di stare all'aperto: è la natura selvaggia ad attrarle. []

L'indole meticolosa di Tsang è una risorsa preziosissima, ma preferirei non trascurasse un'introspezione più profonda. La sua abilità di sfruttare il proprio potenziale sarà fondamentale se vogliamo che continui a lavorare accanto a personalità forti quali la specialista Taina "Caveira" Pereira.

-- Dr. Harishva "Harry" Pandey, Direttore di Rainbow

SCEGLI IL TUO OPERATORE

Visita gli altri canali social