Tom Clancy's Rainbow Six® Siege | Operatore ECHO | Ubisoft

Indietro
Echo icon

Echo

Echo faction

S.A.T.

Squadra
Difensore
Ruolo
anchor, crowd-control, intel-gatherer, secure
Corazza
Velocità
Difficoltà

Abilità uniche e stile di gioco

Dotato di un dispositivo che libera scariche soniche, è in grado di disorientare tutti i bersagli entro una determinata area. Yokai trasmette inoltre immagini video a Echo, che può rimanere in zone sicure. Cedete al potere della tecnologia e vestite i panni di un difensore statico, in grado di resistere all'assedio e di supportare i compagni.

Dotazione

Arma primaria

MP5SD

MITRAGLIETTA

SuperNova

SHOTGUN

Arma secondaria

P229 RC

PISTOLA

Bearing 9

PISTOLA MITRAGLIATRICE

Gadget

Granata a impatto

Filo spinato

Abilità unica

YOKAI

Biografia
Nome vero
Masaru Enatsu
Data di nascita
31 ottobre (36 anni)
Luogo di nascita
Tokyo, Giappone (Suginami-ku)

BACKGROUND

"Non chiedetemi cosa sto facendo col mio telefono. Meglio che continuiate a non saperlo."

Enatsu è cresciuto a Suginami, poco fuori Tokyo. Affascinato dalla robotica fin dalla più tenera età, ha progettato e programmato droni sia terrestri che volanti con i quali ha vinto parecchie competizioni. Dopo aver studiato Ingegneria elettrica ed elettronica alla Tokyo Metropolitan University, Enatsu è stato incoraggiato ad arruolarsi nell'Ufficio di sicurezza dell'Agenzia nazionale di polizia, dove ha lavorato senza sosta a numerosi progetti di ricerca e nei laboratori di sviluppo. Addestrato nelle tecniche di lotta al terrorismo e raccolta informazioni, Enatsu ha cominciato a progettare dispositivi tecnologici in grado di servire al meglio le esigenze dell'Agenzia. L'addestramento congiunto in seguito alla crisi ostaggi di Nagoya ha convinto Enatsu a trasferirsi presso l'Unità speciale del dipartimento di polizia della Prefettura di Aichi, dove la sua infaticabile capacità di concentrazione gli ha consentito di trovare soluzioni creative e strategie alternative. Successivamente ha fatto rientro a Tokyo, dove le sue eccezionali tecniche per la raccolta informazioni, insieme alla sua metodologia rapida e imprevedibile, hanno catturato l'attenzione di Rainbow.

RAPPORTO PSICOLOGICO

Affermare che il fascicolo sullo specialista Masaru "Echo" Enatsu riporta alcune segnalazioni relative alla sua condotta sarebbe un eufemismo. Precedentemente alla nostra prima seduta, avevo già incontrato tutti gli altri membri di Rainbow, alcuni anche più di una volta. Quando dunque la conversazione ebbe inizio con Enatsu che confessava di avermi evitato fino a quel momento, sapevo che saremmo andati d'accordo.

Spesso preferisco non leggere un fascicolo in anticipo, per consentire alla persona di parlarmi di sé con parole proprie. In questo caso, però, è stato importante che sapessi cosa pensava la gente di lui poiché Enatsu paventava la mia reazione. []

Deduco che non ha rapporti facili con la sua famiglia. Scherzando, mi ha detto che perfino una calcolatrice ha uno spettro emotivo più ampio dei suoi genitori. Il modo in cui è stato cresciuto gli ha instillato una forte resistenza verso il lavoro di gruppo, poiché le dinamiche affettive di mutuo beneficio dell'amicizia gli sono praticamente sconosciute. Spero vivamente che la sua permanenza in Rainbow possa aiutarlo in tal senso, ma il suo desiderio di "studiare l'IA" dei suoi colleghi operatori provocandoli in continuazione è un problema che credo vada risolto all'interno del gruppo. []

Le tattiche di Enatsu sono state descritte come scaltre e imprevedibili. Possono funzionare egregiamente all'interno di una strategia di squadra ma la comunicazione diventa imprescindibile. [] Vorrei anche esortare la squadra a cercare un modo per sfruttare al meglio il potenziale di Enatsu. Alcuni operatori danno per scontato ancor prima di iniziare che con lui avranno problemi, il che porta a risultati facilmente prevedibili. []

Le specialiste Yumiko "Hibana" Imagawa e Grace "Dokkaebi" Nam in realtà lavorano piuttosto spesso con Enatsu nella ricerca e sviluppo. Ho notato anche che va abbastanza d'accordo con la specialista Taina "Caveira" Pereira. Sospetto che, di Pereira, apprezzi la sincerità brutale in quanto questa conferma il suo preconcetto che le persone che si offendono facilmente non "capiscono le battute". []

Enatsu è particolarmente soggetto a frustrazione. Ha pochissimi interessi al di fuori del lavoro e, di conseguenza, si preoccupa solo di migliorare la sua efficienza operativa. È importante che si renda conto che tutti hanno bisogno di distrarsi, specialmente chi svolge lavori molto stressanti. "Staccare la spina" ogni tanto non è affatto segno di debolezza, anche quando si è stati condizionati a credere che una mente a riposo indichi una mancanza di intelligenza.

-- Dr. Harishva "Harry" Pandey, Direttore di Rainbow

SCEGLI IL TUO OPERATORE