13.11.2020

Stato del gioco

Watch Dogs: Legion è disponibile da qualche settimana e vogliamo parlarvi dello stato attuale del gioco, di quello che abbiamo fatto fino a ora e di quel che arriverà.

Per prima cosa vogliamo ringraziarvi per esservi uniti a noi nella nostra Londra futuristica! Abbiamo visto molte foto incredibili dei vostri gruppi, immagini dei fan e grande positività nei social media, sui forum, su reddit e in tutti gli altri posti in cui comunicate con noi.

Leggendo i vari feedback è inoltre evidente che le prestazioni e la stabilità del gioco sono state una fonte di frustrazione. Siamo al lavoro per assicurarci che l'esperienza possa essere quanto più fluida possibile per tutte le piattaforme.

A fine ottobre abbiamo pubblicato una patch hotfix per risolvere vari problemi identificati la settimana prima dell'uscita, compreso un crash che si verificava avviando in gioco in diverse lingue e un crash da surriscaldamento che si verificava su alcune Xbox One X durante la missione "Nel vuoto".

A inizio novembre abbiamo pubblicato l'aggiornamento 2.00 che ha risolto vari crash su console, ha introdotto ulteriori ottimizzazioni per l'HDR che riducevano gli sfarfallii di alcuni utenti, ha risolto la schermata di caricamento infinito che poteva verificarsi in rare occasioni e altro ancora.

Mercoledì abbiamo anche pubblicato l'aggiornamento 2.10 su Xbox One, che ha risolto alcuni crash ricorrenti segnalati dai giocatori.

Altre correzioni di crash

L'aggiornamento 2.10 è stato il primo passo per ridurre i crash capitati ai giocatori su Xbox. Continuiamo a lavorare sui crash rimanenti: un paio sono collegati ad alcuni punti precisi nella missione #GiustiziaXClaire e cercheremo di risolverli nella prossima patch

Salvataggi

I progressi condivisi tra piattaforme erano uno degli obiettivi nello sviluppo di Watch Dogs: Legion. Volevamo permettere ai giocatori che passano dalle console attuali a quelle next gen di mantenere i progressi e non dover ricominciare da capo. Volevamo dare i progressi condivisi anche ai giocatori su PC e Stadia.

Quando abbiamo ricevuto le segnalazioni dei giocatori riguardanti progressi persi o danneggiati abbiamo iniziato a indagare per scoprire perché i salvataggi fossero danneggiati o non venissero aggiornati. Grazie alle vostre dettagliate segnalazioni e ai file di salvataggio allegati abbiamo visto che per ora il problema si verifica soprattutto su PC, con rari casi su PlayStation 4 e Stadia. Nel gioco ci sono molti punti di autosalvataggio che creano un tipo di salvataggio detto "hard save" che prende tutti i dati disponibili e aggiorna il file e un altro ("soft save") che mette in coda solo alcuni dati del giocatore, come la posizione attuale nel mondo, da applicare nell'hard save successivo. Se si verifica un crash o si forza la chiusura del gioco (con alt + F4 su PC) i dati in coda del soft save ancora da scrivere potrebbero andare persi. Questa è la causa che abbiamo identificato per la maggior parte dei salvataggi persi o danneggiati.

Un'altra causa per alcuni di questi problemi è un bug per PC in cui il gioco si blocca quando si torna al menu principale

Abbiamo intenzione di correggere entrambi i problemi di danneggiamento dei salvataggi durante la prossima settimana. Vogliamo anche aggiungere un comando per il salvataggio manuale in tutte le piattaforme entro la fine dell'anno.

Prestazioni delle GPU su PC

La nostra priorità è risolvere i cali di frame e dare ai giocatori un'esperienza più fluida.

Abbiamo migliorato le prestazioni sia con la patch hotfix che con l'aggiornamento 2.00. Sappiamo però che i giocatori con le schede grafiche di fascia più alta non hanno i frame al secondo che si aspettano, e alcuni incappano ancora in cali di framerate intermittenti.

Aumenteremo anche la quantità di dati che raccoglieremo, per aiutarci a identificare e ottimizzare le schede su cui si verificano ancora problemi. Questo ci darà anche informazioni più chiare con cui potremo migliorare le prestazioni generali: il nostro obiettivo è offrire 60 FPS costanti per le schede grafiche di fascia più alta.

Correzioni aggiuntive

Anche se il mese prossimo ci concentreremo principalmente sulla stabilità e sulla correzione di problemi, lavoreremo anche sui crash che si verificano su PlayStation 4/5 quando si torna al menu. Inoltre correggeremo il bug per cui i personaggi con il tratto Condanna (che quindi possono morire a caso) a volte morivano immediatamente dopo il reclutamento.

Che cosa arriverà dopo?

Vogliamo offrire a tutti la migliore esperienza possibile, e tutte le correzioni e i miglioramenti giù pubblicati sono dovuti in larga parte alle segnalazioni dettagliate, ai file e ai commenti che avete fornito al nostro supporto clienti. Grazie mille!

Condividi

Visita gli altri canali social