15 May 2020

3 Minuti di lettura

La settimana di The Division 2 – 15 maggio

La Stagione 1 - Ondata ombra  di The Division 2 - Warlords of New York entra nelle sue settimane conclusive con la presentazione dell'agente traditore Mercurio e del bersaglio primario della caccia all'uomo, Giove. È difficile credere che siano passate già 10 settimane, durante le quali si sono concluse 3 League e 2 eventi globali e innumerevoli livelli stagionali sono stati ottenuti dai membri della community. Ora che Giove è finalmente disponibile, il vostro agente potrà finalmente provare a mettere le mani sull'attesissima variante EMP della bomba adesiva.

Riassumendo brevemente, prima di dare la caccia a Giove il vostro agente dovrà aver rintracciato ed eliminato tutti e quattro gli altri bersagli della caccia all'uomo: Nettuno, Venere, Saturno e ora anche Mercurio. La caccia a Giove vi porterà in una versione alternativa della missione roccaforte Roosevelt Island in cui l'isola è diventata la base operativa di Giove e dei suoi Purificatori. Eliminateli per ottenere le ricompense del caso.

Qualora non riusciste a sbloccare la variante EMP della bomba adesiva nel corso di questa Stagione, non temete: potrete acquisirla salendo di livello in una delle prossime Stagioni. Per saperne di più sulle ricompense della caccia all'uomo e sulle conseguenze della conclusione della Stagione tra due settimane, date un'occhiata al nostro articolo sulla conclusione della Stagione 1.

[TCTD2] [Stagione 1] Gli agenti traditori

Avvisi prioritari:

AGGIORNAMENTO 9.1:

La pubblicazione, originariamente prevista per martedì 12 maggio, è stata rimandata a giovedì 14 maggio. L'aggiornamento 9.1 si focalizzerà principalmente su alcuni aspetti molto importanti per il bilanciamento dei PNG, tra cui i danni inflitti con le armi, gli effetti di stato, il lancio delle granate, la precisione del fuoco alla cieca, gli oggetti schierabili e l'aggressività dell'IA in generale. Quanto ai personaggi giocanti, le abilità sopravvivranno più a lungo, gli effetti di stato produrranno un impatto maggiore sui nemici e l'area d'impatto quando si spara da dietro un riparo sarà minore. Le note di aggiornamento complete sono disponibili qui. Per adesso ci preme sottolineare che si tratta di un primo passo verso il ribilanciamento complessivo della difficoltà e della potenza dei personaggi giocanti che rappresenterà il focus del prossimo grosso aggiornamento.

Nel frattempo, fateci sapere cosa ne pensate, soprattutto in merito alle modifiche all'aggressività dei PNG, alla frequenza e alla precisione dei lanci delle granate e alla capacità di sopravvivenza delle abilità schierate dagli agenti.

AGGIORNAMENTO 10:

Il prossimo grosso aggiornamento di The Division 2 sarà disponibile il mese prossimo e prevede una rivisitazione complessiva di alcune importanti aree d'intervento come la qualità dei bottini, la difficoltà, ecc. Vogliamo che il risultato finale sia il più esaustivo e rifinito possibile. Per questo motivo, predisporremo un server pubblico di prova. L'SPP sarà disponibile tramite Uplay per tutti i giocatori di The Division 2 su PC.

Vi invitiamo fin da ora a non esitare e a condividere le vostre impressioni e a segnalare i bug. Con il vostro contributo in quella fase, sarà più facile per noi offrirvi un bilanciamento più in linea con le vostre aspettative e individuare eventuali problemi prima della pubblicazione. Cerchiamo tutti insieme di far sì che l'aggiornamento 10 possa dare il meglio di sé sin da subito!

[TCTD2] Home - Stagioni - Stagione 2

Per questa settimana è tutto!

Alla prossima!

/La squadra di sviluppo di The Division 2

LinkedIn LogoReddit Logo

Visita gli altri canali social