15/2/2020

VI PRESENTIAMO LA FASE 3 DEL PROGETTO RAINBOW SIX PER GLI ESPORT SOSTENIBILI

Siamo felicissimi di presentare la Fase 3, la chiave di volta del progetto di Ubisoft per gli eSport sostenibili di Rainbow Six Siege. Grazie all'esperienza accumulata nel corso della Fase 1 e 2 del progetto pilota, ovvero l'iniziativa sperimentale di distribuzione dei ricavi introdotta per la prima volta nel 2018, abbiamo realizzato infrastrutture sempre più solide puntando a uno scopo comune: una scena competitiva duratura e di alto livello. Grazie al costante impegno, abbiamo raggiunto una serie di traguardi per garantire maggiore solidità al programma di eSport di Rainbow Six, contribuendo così a creare anche un ecosistema più competitivo per la nostra community.

il 2020 segna un passaggio fondamentale lungo il cammino per garantire un ecosistema di eSport sostenibile e longevo. La Fase 3 mira a garantire un ambiente maturo e virtuoso per le organizzazioni partner coinvolte nella scena degli eSport professionistici di Rainbow Six nonché un contesto favorevole per le nostre squadre, i giocatori e tutto ciò che vi gravita intorno tramite:

  • Il sostegno a 44 organizzazioni distribuite in tutto il mondo e partecipanti a tutti i livelli professionistici delle leghe regionali.
  • Altri 4 anni di attività, per consentire alle organizzazioni di programmare a lungo termine.
  • L'introduzione di un sistema di supporto su 3 livelli, per adattare sia i requisiti che la distribuzione dei ricavi alle situazioni variabili delle organizzazioni.

La Fase 3 fornirà un approccio chiaro, virtuoso e strutturato al supporto della nostra preziosa scena di eSport professionistici. Il programma ridefinirà ciò che significa essere una squadra "Pro" in Rainbow Six Siege elevando gli standard del settore.

La Fase 3 implementa un processo di selezione qualitativa approfondita con il contributo di terze parti, per garantire un processo di valutazione imparziale e corretto.

  • Per essere ritenute idonee, le organizzazioni devono soddisfare i requisiti minimi consistenti nell'avere un roster di Rainbow Six Siege che compete a livello professionistico e partecipante a un programma nazionale.
  • Per stabilire in che modo le organizzazioni saranno suddivise nei 3 livelli, le candidature saranno valutate da terze parti.
  • Le organizzazioni selezionate per accedere alla Fase 3 verranno quindi valutate ogni 3 mesi e classificate, insieme alle altre organizzazioni nel medesimo livello, in base a criteri quali pubblico, sostegno fornito ai giocatori, ricavi delle vendite dei loro oggetti nel gioco e così via. Alla fine dell'anno, le organizzazioni potranno essere promosse o retrocesse di livello.
  • Livelli e posizioni in classifica stabiliranno la percentuale dei ricavi spettanti a ciascuna organizzazione.

Complessivamente, alle organizzazioni della Fase 3 verrà redistribuito il 30% degli introiti derivanti dalla vendita di determinati articoli:

  • Articoli Pro League: per ogni set delle Pro League regionali venduto, il 30% delle entrate nette sarà diviso in 4 parti tra le organizzazioni Livello 1, 2 e 3 e un Montepremi prestazioni.
  • Articoli Pro Team: per ogni articolo col logo ufficiale di una squadra venduto, il 30% delle entrate nette sarà attribuito alla squadra il cui articolo è stato acquistato.
  • Articoli Six Major: In occasione di ogni Major, verrò prodotto un pack operatore. Il 30% delle entrate nette provenienti dalla vendita di tali articoli contribuirà al montepremi di tutti gli eventi Six Major
  • Battle Pass Road to S.I.: Il 30% dei ricavi netti provenienti dalla vendita del Battle Pass Six Invitational confluirà nel montepremi del Six Invitational.
  • Relativamente agli introiti confluiti nei montepremi dei rispettivi eventi dalle vendite degli articoli Six Major e del Battle Pass Road to S.I., se una squadra vince parte di tale montepremi durante una competizione, il 70% del suddetto montepremi andrà ai giocatori e il 30% all'organizzazione.

Per rimanere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il programma della Fase 3 e i prossimi annunci, seguite Rainbow Six Esports e i nuovissimi account regionali Europe, North America, Asia-Pacific e Latin America su Twitter. Per i dietro le quinte, seguite Rainbow Six Esports su Instagram.

Condividi