4/2/2021

Un messaggio per le squadre degli eSport Ubisoft di tutto il mondo

Il 29 gennaio, il primo ministro francese ha annunciato la chiusura dei confini francesi a tutti i viaggiatori provenienti da paesi extra-UE.

A seguito di questo annuncio, Ubisoft, insieme al suo partner Live Nation, ha lavorato senza sosta per trovare una soluzione che consentisse di organizzare un'edizione in presenza del Six Invitational 2021 a Parigi questo febbraio, come era stato originariamente programmato. Tuttavia abbiamo da poco appreso che, nonostante le rigide misure sanitarie previste, gli eventi eSport in LAN non sono attualmente possibili.

Di conseguenza, non abbiamo altra scelta che rinviare il Six Invitational 2021 a data da confermarsi. Naturalmente siamo molto delusi dall'impossibilità di organizzare il Six Invitational nel mese di febbraio come previsto, ma ora la nostra attenzione è volta soprattutto a riesaminare la situazione e a cercare opzioni alternative. Sappiamo che gli appassionati non vedono l'ora di apprendere dagli sviluppatori stessi quali sono le modifiche in arrivo per Rainbow Six Siege e, naturalmente, di assistere alla competizione.

Stiamo lavorando in dialogo con gli altri enti organizzatori per trovare le migliori soluzioni possibili. Presto daremo notizia degli effetti di questa decisione sulle formazioni e sulla Stagione 2021.

Per noi il Six Invitational è una celebrazione della community mondiale di Siege. E per poter essere una competizione davvero internazionale, deve prevedere partite intercontinentali. Non vedevamo l'ora di assistere a questo scontro tra continenti e alla conclusione del percorso finalizzato al Six Invitational che tutte le squadre professionistiche hanno intrapreso in ciascuna regione dall'inizio della Stagione 2020. A causa dei luoghi in cui risiedono i server, per assicurare la massima uguaglianza competitiva, un torneo del genere può svolgersi solo radunando tutte le squadre partecipanti nello stesso luogo fisico.

Anche se i nostri piani vengono costantemente ostacolati dall'evoluzione della pandemia, sappiamo di non essere soli. Il nostro obiettivo ultimo rimane sempre lo stesso: offrire la migliore esperienza possibile sia alle squadre di professionisti che alla nostra appassionata community per tutto il corso della stagione, garantendo naturalmente la salute di tutti.

Vi ringraziamo in anticipo per la vostra passione, comprensione e la vostra pazienza. Stiamo lavorando sodo e vi aggiorneremo non appena possibile.

Condividi

Visita gli altri canali social

Ubisoft Forums Button Icon