Loading...

Trailer in primo piano

Loading...

Ultime novità

Sta arrivando la Special Operation 2

Salve Ghost, Siamo felici della vostra reazione all'annuncio del secondo anno di contenuti di Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands e dell'uscita della Special Operation 1. Il 24 luglio, invece, arriverà la Special Operation 2, con ancora più contenuti per tutti i nostri giocatori.   La Special Operation 2 includerà un nuovo tema di impatto, esperienze PvE, aggiornamenti di Ghost War e funzioni richieste dalla community. Tuffiamoci nei dettagli: Modalità Ghost: La modalità Ghost è pensata per i migliori Ghost in circolazione. In questa modalità potrete creare un nuovo personaggio per sgominare il Santa Blanca in condizioni estreme. - Con una sola arma primaria dovrete scegliere molto attentamente. Potrete cambiare dotazione solo con le casse di munizioni e saccheggiando i nemici caduti. - Dovrete anche pianificare le ricariche, perché i proiettili rimasti nel caricatore andranno perduti. - State molto attenti con i colpi, Ghost, perché rischiate di abbattere un compagno con il fuoco amico. - E soprattutto, in modalità Ghost, la morte è permanente. Quindi occhi aperti. La modalità Ghost sarà disponibile per tutti i livelli di difficoltà, incluso il Tier One. Ovviamente la sfida promette grandi ricompense: ne parleremo nelle note sulla patch. Quindi mettete alla prova le vostre abilità e godetevi i frutti del successo! Questa modalità gratuita sarà disponibile per tutti i giocatori, con una settimana di anticipo per i possessori di Pass Anno 2, a partire dal 24 luglio 2018. Vero singolo: Chi vuole una vera esperienza da lupo solitario ora può disattivare i compagni dell'IA, sia nella campagna, sia in modalità Ghost. Siete all'altezza della sfida? Nuove mappe PvP:Abbiamo due nuove mappe per Ghost War, tra cui una richiestissima mappa innevata. Schermata di vittoria: Il sapore della vittoria sarà ancora più dolce, grazie al ritorno della schermata di vittoria alla fine delle partite di Ghost War. Ora la squadra vincitrice potrà mostrare le sue personalizzazioni e le animazioni vittoriose dopo una meritatissima vittoria. Modalità osservatore: Portate l'esperienza di Ghost War verso nuove vette con la nuovissima modalità osservatore. Entrate nelle partite personalizzate e guardate o sfoggiate le vostre partite di Ghost War. In guardia! Sfide Ghost War: Ci saranno nuove sfide giornaliere in Ghost War, che conferiranno punti Prestigio ai giocatori per il loro duro lavoro. Economia del Prestigio:Ci avete detto la vostra e vi abbiamo ascoltato! Special Operation 2 porterà una revisione dell'economia del Prestigio. Ora potrete ottenere punti Prestigio non solo in Ghost War, ma anche nella campagna (modalità Ghost inclusa). Verrà aggiunta una nuova sezione al negozio, dove potrete spendere i punti Prestigio non solo in classi di Ghost War, ma anche in pacchetti Prestigio, nei quali troverete elementi per la personalizzazione. Aggiornamenti Pass Anno 2:I possessori del Pass Anno 2 non avranno solo una settimana di anticipo per tutte le classi Ghost War, ma avranno anche una settimana di accesso anticipato alla modalità Ghost, a partire dal 24 luglio. Il Pass Anno 2 include anche il pacchetto attrezzatura Splinter Cell e 8 casse da battaglia. Potete acquistare il Pass Anno 2 qui. Nuovi oggetti per la personalizzazione: Più di 100 oggetti esclusivi per la personalizzazione sono stati aggiunti alle casse da battaglia, tra cui nuove emote, battute, armi personalizzabili, veicoli e molto altro! Ecco tutto quello che possiamo dirvi su Special Operation 2, per ora. Presto vi parleremo del nuovo tema, delle missioni PvE e di due nuove classi PvP. Continuate a seguirci, Ghost. Per sapere di più su Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands, tenete d'occhio ghostrecon.com e visitate i nostri forum ufficiali. Unitevi alla discussione su Twitter taggando @GhostRecon o usando #GhostRecon. Per consultare le vostre statistiche e trovare altri Ghost da aggiungere alla vostra task force, accedete al Ghost Recon® Network e scaricate l'app Ghost Recon® Wildlands HQ....

Concorso modalità foto FC5: A spasso su Marte

Tutti i fotografi a rapporto! Ci avete mostrato le migliori acrobazie con tuta alare, viste mozzafiato di Hope County e adorabili foto con Boomer. È giunto il momento di portare la vostra fotocamera su Marte! Dal 19 luglio al 2 agosto, per festeggiare l'uscita di A spasso su Marte, lanceremo il primo concorso modalità foto in Far Cry. Prendetevi una pausa dalla lotta contro gli aracnidi alieni ed esplorate lo scenario esotico di Marte con Nick Rye e Hurk. Mostrate i vostri abbattimenti preferiti con nuove armi futuristiche, riprendete azioni con jet pack in assenza di gravità o fatevi addirittura un selfie con un alieno! Come si accede alla modalità foto? Iniziare una carriera da fotografo non è mai stato così facile! Accedete alla modalità foto dal menu di pausa e ruotate la visuale della fotocamera per trovare l'angolazione migliore. Modificando le impostazioni dell'orario o del campo visivo otterrete lo scatto perfetto. Potrete inoltre aggiungere filtri per adattare le foto all'umore! Se volete approfondire le vostre conoscenze sulla modalità foto, consultate queste utilissime FAQ. Come si partecipa? Le foto devono essere scattate nel DLC A spasso su Marte o nella mappa degli sviluppatori Ubisoft "Martian Returns" in Far Cry Arcade. Le foto inviate devono essere state create nella modalità foto di Far Cry 5. Le foto non possono essere alterate usando strumenti di terze parti, tra cui (ma non solo) programmi di editing foto. Pubblicate la vostra foto dalla modalità foto di Far Cry 5 su Twitter, Facebook o Instagram usando l'hashtag #FC5PhotoModeContest o pubblicatela nella sezione commenti dell'articolo di presentazione del concorso modalità foto di Far Cry 5. Tutte le proposte devono rispettare i termini e le condizioni di utilizzo di Ubisoft. Trovate l'elenco completo delle regole ufficiali qui. È possibile inviare un solo scatto a persona. Sceglietelo attentamente! Vincitori I vincitori saranno selezionati da un gruppo di giudici formato da membri del team della community di Far Cry, in base ai seguenti criteri: Originalità: la foto più originale tra quelle inviate Arte: la foto più artistica tra quelle inviate Tema: la foto più a tema con A spasso su Marte Ogni vincitore riceverà: 500 lingotti d'argento 1 maglietta digitale per personalizzare il vostro avatar nel gioco 1 poster di Far Cry 5 Potete trovare le regole ufficialiqui. Buona fortuna e tanti begli scatti! 📸 Il team della community di Far Cry...

Operazione: Watchman – Informazioni da Karen

A riposo, Ghost, e ascoltate! Si tratta di una questione importante. Questo mese in Bolivia con noi ci sarà una formidabile risorsa della sicurezza nazionale, una vera e propria leggenda: Sam Fisher. E ha bisogno del nostro aiuto. Per questa operazione il suo nome in codice sarà Matchwood. Si trova in Bolivia per catturare un agente CIA traditore che vende informazioni sui progetti di sviluppo di nuove armi al miglior offerente, in questo caso il cartello di Santa Blanca e le forze dell'UNIDAD. Inoltre è qui per verificare la situazione, dato che si tratta di una breccia nella sicurezza nazionale. Pare che le informazioni sullo sviluppo delle armi siano state spedite a un server dell'UNIDAD con punto d'accesso centrale nella Base Operativa Avanzata (BOA) dell'UNIDAD di Vibora, nella provincia di La Cruz qui in Bolivia. Per dare il via all'operazione dovrete attendere il calar delle tenebre e più precisamente le 21:00, ma ricordate che si tratta di un'operazione estremamente furtiva. Questo significa che dobbiamo evitare di farci notare finché non avremo messo le mani su tutto ciò che ci serve. Sam avrà il comando tattico dell'operazione e sarà con voi sul campo, mentre io gestirò la squadra dal rifugio. La vostra missione consiste nel proteggere Sam e fare in modo che recuperi ciò che gli serve dalla rete dell'UNIDAD. In breve: infiltratevi senza farvi vedere, recuperate i dati e andate via con ogni mezzo. Le immagini satellitari dell'area suggeriscono la presenza di più percorsi di avvicinamento al complesso dell'UNIDAD. Il complesso è diviso in due grandi blocchi uniti da un sistema stradale ed è protetto da recinti sormontati da filo spinato e barriere HESCO e, in certi punti, anche da mura in cemento. Tuttavia il loro perimetro non è impenetrabile. Sotto sono evidenziati i principali punti deboli. Voi però potete scegliere il percorso di avvicinamento che preferite. Fate attenzione però alla tecnologia jammer e alle batterie di contraerea. L'approccio aereo è sconsigliato. Controllo dell'equipaggiamento Essenziale per la buona riuscita dell'operazione sarà il vostro equipaggiamento e ciò che sceglierete di portare con voi. Una volta iniziato il contro-hackeraggio aspettatevi una forte resistenza, anche se al momento non siamo in grado di valutarne con precisione la forza. Vi consigliamo di portare con voi una mitragliatrice leggera come l'M249 SAW per contrastare la blindatura di eventuali veicoli e sopprimere la fanteria, oppure un fucile di precisione di grosso calibro come l'HTI per colpire i blocchi motore dei veicoli blindati o per neutralizzare con un singolo colpo la fanteria corazzata. In alternativa potete usare l'M14 con il mirino EXPS o l'ACOG, visto che è in grado sia di colpire dalla distanza, sia di infliggere grossi danni. Dato che ci aspettiamo scontri ravvicinati, può essere saggio portarsi dappresso un mitra, che con la sua cadenza di fuoco più elevata rispetto agli altri tipi di arma può risultare decisivo sulla breve distanza, visto che i bersagli verrebbero crivellati da più colpi nello stesso intervallo di tempo. Vi consigliamo il Vector o l'MP7. Approccio Alfa: Posso suggerire un avvicinamento dai lati sud-occidentale e sud-orientale del blocco meridionale del complesso. L'area si estende all'ombra di una regione montuosa. Questo può essere utile perché da postazioni elevate si ha una linea di tiro diretta e si possono individuare le forze nemiche, i sistemi di allarme e le batterie di contraerea e il jammer prima ancora di procedere con l'avvicinamento vero e proprio. Nel lato nord-occidentale del blocco meridionale del complesso, di fronte agli hangar per elicotteri, c'è una breccia nel filo spinato e nelle barriere HESCO che è possibile scavalcare per accedere alla struttura con relativa facilità. Quell'area però è sorvegliata da una torre per cecchini e da diverse caserme con guardie di pattuglia intorno. Dal lato opposto della torre per cecchini e sul lato sud-orientale troverete un ingresso aperto, anche se quella parte è strettamente sorvegliata da due hangar per elicotteri presidiati e guardie in pattugliamento. Sappiate che ci sono gunship Apache e Black Hawk in standby. Forse la cosa può tornare utile al momento di abbandonare l'area. Seguendo questo percorso per raggiungere Matchwood dovrete coprire una distanza significativamente maggiore. Tuttavia presenta più ripari e costituisce una via d'accesso alternativa al jammer per quando dovrete spostarvi dal blocco meridionale a quello settentrionale. Approccio Bravo: In alternativa, a sud del villaggio di Hoyito e a ovest del deposito di La Cruz c'è un ingresso al blocco principale, sorvegliato da avamposti e posti di blocco. Tuttavia, dopo una ricognizione più attenta abbiamo trovato un'area meno sorvegliata sul lato nord-orientale del complesso, appena oltre una torre di guardia. Questa è la via più breve al punto d'incontro con Matchwood. Tuttavia i percorsi delle guardie mutano di continuo e potrebbe essere difficile infiltrarsi senza essere visti. Questa è anche la via più diretta all'unico jammer del complesso, che può essere neutralizzato usando la leva sul lato nord del dispositivo. Il problema, piuttosto, è che il dispositivo è sotto la costante sorveglianza di vigili guardie dell'UNIDAD che si danno spesso il cambio. Ricordate anche che fino al ricongiungimento con Matchwood dovrete passare inosservati, quindi neutralizzare il jammer con gli esplosivi è assolutamente vietato. Indipendentemente dall'approccio che sceglierete (potete anche elaborarne uno vostro), prestate molta attenzione all'ambiente circostante e sfruttate gli strumenti di cui disponete per procurarvi un vantaggio tattico. Il nostro amico ribelle Pac Katari del Kataris 26 resterà in attesa, pronto ad avvistare nemici, creare diversivi e, con i suoi mercenari, distrarre le guardie per darvi modo di infiltrarvi nel complesso. Utilizzate la funzione di avvistamento per individuare le guardie di pattuglia e la loro posizione, in modo da pianificare in modo più efficiente l'infiltrazione. Ricordate inoltre di sfruttare le esche per i diversivi e i bengala per attirare le guardie di pattuglia lontano dall'area operativa per liberare temporaneamente la via di fuga. In questo modo potrete guadagnare tempo prezioso per entrare o uscire dal complesso senza farvi notare. Potete anche sfruttarli per neutralizzare o minare le batterie di contraerea o il jammer con esplosivi C4 in vista dell'estrazione. Il livello di resistenza che dovreste incontrare una volta completato il contro-hackeraggio è al momento ignoto, ma possiamo immaginare che una volta avviato il contro-hackeraggio difficilmente resterete soli. Il mio consiglio è quello di minare i punti d'ingresso e d'uscita con esplosivi C4 e mine per eliminare rapidamente le guardie dell'UNIDAD vicine al terminale nel caso in cui dovesse sollevarsi un vespaio. In questo modo guadagnereste tempo prezioso per approntare delle postazioni difensive. Estrazione Ricordate che dovrete fuggire non appena il contro-hackeraggio sarà stato completato. A seconda dell'approccio scelto per l'infiltrazione sono ipotizzabili diversi percorsi di fuga, anche se il migliore è probabilmente quello che vi consente di usare le cime degli alberi come riparo. L'area sud-occidentale è da evitare a causa della scarsità di ripari. Vi consigliamo perciò di dirigervi a sud-est verso il deposito di La Cruz. Uscendo dal punto di accesso dell'Approccio Alfa e seguendo i cavi della linea elettrica, potrete sfruttare le fronde come riparo e sparire alla vista degli elicotteri che potrebbero decollare al vostro inseguimento. Ovunque sia possibile, state giù e pronti a muovervi. In questo modo potreste seminare gli inseguitori più rapidamente. Questo sarà anche il momento in cui l'M249 SAW potrebbe rivelarsi molto utile per sopprimere la fanteria e fare a pezzi i veicoli blindati. Seguite il sentiero e i cavi dell'alta tensione fino al deposito di La Cruz. Una volta lì dovreste vedere una piccola pattuglia a piedi del cartello Santa Blanca nei pressi di un elicottero. Eliminate quelle due o tre guardie e prendete il volo. Se durante l'infiltrazione non avete neutralizzato le batterie della contraerea ricordatevi però di volare basso, almeno finché non sarete usciti dalla loro portata. Non appena avrete completato la missione congiunta Operazione: Watchman con il leggendario Sam Fisher, non mancate di raccontarci com'è andata e quali scelte avete compiuto. Avete seguito l'Approccio Alfa o l'Approccio Bravo? Oppure ne avete progettato uno voi? Raccontatecelo nei commenti sotto e condividete le vostre storie! Oppure scrivete sul forum di Ubisoft, dove potrete discutere della missione con dovizia di particolari. C'è persino una sezione dedicata in cui pubblicare le proprie tattiche e strategie! Inoltre ricordatevi di contattare colleghi Ghost per affrontare la missione insieme unendo le vostre task force su Ghost Recon Network. Cercate giocatori dallo stile di gioco, motivazioni e orari di disponibilità compatibili con i vostri! Solo su Ghost Recon Network!...

All'interno di Ubisoft

Loading...
Loading...

Entra in Ubisoft Club

Ottieni di più dai tuoi giochi

rayman-rabbitassassins

Affronta più sfide, Accedi a più ricompense, Ottieni più vantaggi

Affronta più sfide, Accedi a più ricompense, Ottieni più vantaggi

Ottieni il massimo da tutte le tue esperienze Ubisoft in un unico luogo!

installa club su tutti i tuoi dispositivi
apple app store
google play store
shadow
southpark

Ottieni il massimo da tutte le tue esperienze Ubisoft in un unico luogo!

installa club su tutti i tuoi dispositivi
google play storeapple app store
shadow